| Autore | Categoria prima colazione con...

Colazione in viaggio: i consigli di una mamma globetrotter

Dalla Sicilia alle Hawaii i racconti  a colazione della mamma e globetrotter Milly Marchioni

Bolognese, mamma di Amanda, fra le sue più grandi passioni di sempre viaggiare, scrivere, fotografare e naturalmente la colazione. Per tutti è ormai Milly e le sue avventure da appassionata globetrotter si possono leggere su Bimbi e viaggi.

Oggi è passata a trovarci per raccontarci le sue 5 colazioni preferite assaggiate in giro per il mondo (e non mancano i consigli per chi viaggia con i più piccoli)!

bimbi viaggi_l

Colazioni in giro per il mondo: 5 menù per 3

a cura di Milly Marchioni

 La nostra è una famiglia decisamente itinerante: appassionati di viaggi da tanti anni, non abbiamo voluto fermarci quando è nata nostra figlia e abbiamo visitato con lei diversi paesi tropicali fin da quando era piccola. Ci siamo quindi trovati da subito ad affrontare una delle questioni più delicate per noi “genitori viaggianti”: cosa mangerà dall’altra parte del mondo? Gli inevitabili timori che toccano i neo genitori, uniti alla lontananza fisica e culturale delle destinazioni che amiamo visitare, inizialmente ci ha fatto temere che non potessimo trovare altrove gli alimenti sani che riteniamo indispensabili per la nostra alimentazione.

In realtà è sempre bastato documentarsi un minimo per capire che ovunque ci siano bambini c’è tutto quello che a un genitore serve per alimentarli adeguatamente. Magari con qualche aggiustamento di gusto ma spesso con valori nutrizionali analoghi e un pizzico di novità nei sapori che è sempre una piacevole scoperta. Il pasto principale della giornata è ovviamente la colazione: nel momento in cui iniziano le nostre giornate, dobbiamo necessariamente caricarci per affrontare con la giusta energia le nostre avventure alla scoperta del mondo.

Nel nostro peregrinare, in Italia e nel mondo, ci siamo imbattuti in ogni tipo di colazione: da quelle più semplici e pratiche a base di prodotti da forno confezionati e merendine, a quelle più ricche e  “luculliane”. Alcune decisamente baby friendly, altre meno, ma tutte speciali, perché sono sempre state occasioni per conoscere la cultura del luogo, attraverso il cibo.

Oggi vi parlo delle 5 colazioni che mi sono rimaste più impresse da quando viaggiamo in 3.

I buffet dell’Alto Adige – Nonostante fuori dalla finestra sia estate, tu hai dormito col piumone, nella tua stanza d’albergo tutta in legno, con vista sulle verdi montagne. Abbandonare il calduccio del letto è sempre un peccato, se non fosse che di sotto ti aspetta una tavola imbandita con ogni sorta di prodotto. Ti basta aprire la porta della stanza per iniziare a sentire i profumi: lo speck fresco appena affettato, il formaggio di malga o lo yogurt con i mirtilli, e ogni sorta di dolce. La colazione servita sulle nostre Alpi rasenta spesso la perfezione e accontenta i gusti di adulti e bambini: cibi salutari e adatti anche per chi viaggia con i più piccoli.

I dolci siciliani – Ricordo le vacanze in Sicilia come un gustoso alternarsi tra mare e cibo, tra città e cibo, tra passeggiate e cibo… Insomma, Sicilia è sinonimo di delizie gastronomiche alle quali non si può dire di no: non solo perché sono squisite ma anche perché rifiutare potrebbe essere considerato un gesto maleducato. Se è vero che la colazione è il pasto principale, qui non si scherza affatto: arancini, ciambelle fritte, pane cunzato, dolci casalinghi, o la classica granita cioccolato, panna e mandorla servita con le brioches..

colazione-sicilia_rid

Alcuni possono sembrare sapori particolari per i bambini più piccoli, ma è bene tenere presente due cose: innanzitutto non manca mai anche la buonissima frutta, che qui ha sempre un sapore molto intenso, inoltre i siciliani faranno di tutto per preparare cibi adatti al palato di tutti!

La “fruttata” hawaiiana – Essendo appena rientrati da un meraviglioso viaggio alle Hawaii, non posso non citare la colazione che ci siamo gustati a Volcano (Big Island): decisamente la più tipica provata durante il viaggio… e quella che ci è piaciuta di più, semplice ma gustosa. Oltre al latte e all’ottimo caffè, i piatti principali erano due: la ciambella alla banana e la papaya tagliata e servita con yogurt, banane e noci di macadamia tritate. Una vera delizia, non solo perché gustata in un luogo che sognavamo da una vita ma soprattutto perché riusciva a regalarci un pasto sostanzioso e leggero al tempo stesso. E poi…mmmhh…le noci di macadamia sono una vera bontà, tipo le nostre arachidi salate, ma più grandi e morbide! Ovviamente tutto perfetto anche per i bambini che, se proprio non amano la papaya, possono limitarsi a mangiare lo yogurt al suo interno!

colazione-hawaii_rid

Colazione da cow boy in Costa Rica – Il viaggio in Costa Rica ci ha regalato tantissime emozioni: abbiamo visto vulcani e attraversato foreste, ammirato animali insoliti e fatto tuffi nel mare. Per una vacanza così intensa, per fortuna potevamo contare sulle ricche colazioni locali: uova, riso nero con fagioli, pane e salsine varie. Ma anche frutta e qualche dolcetto. Insomma, una colazione da vero e proprio cow boy, che può sembrare un po’ sui generis per chi come noi è abituato alla colazione dolce di tipo mediterraneo ma che in realtà abbiamo apprezzato per i sapori comunque semplici. Per i bimbi poco abituati ai gusti salati a colazione, può risultare difficile apprezzare questo tipo di pasti: in realtà si tratta solo di abitudine e comunque il pane prima e la frutta poi sono sempre adatti a tutti!

 

colazione-costa-rica_rid

Colazioni in grande negli Stati Uniti – Durante i nostri rapidi transiti negli Stati Uniti abbiamo visto alcune delle principali città in cui si fa scalo durante i voli intercontinentali. Tra tutte, una cosa in comune: la colazione decisamente abbondante! Non solo la tazzona gigante per portarsi il caffè a spasso, ma anche le ciambelle, i formaggini, le paste, la quantità di frutta….e addirittura l’ultima volta a Los Angeles ci siamo imbattuti in una macchina per fare i Waffel! Sì, avete capito bene: una macchina tutta per noi, per prepararne nella quantità che volevamo e metterci sopra lo sciroppo d’acero o il cioccolato! Questa è stata decisamente la ciliegina sulla torta di una colazione che già di per sé era davvero ricca. Inutile dire che qui si trova di tutto per i bambini di ogni età, compresi i cereali colorati da mettere nel latte!
Insomma, che si tratti di Italia, Europa, o un’isoletta sperduta nell’oceano, le nostre colazioni riescono sempre ad essere genuine e complete, perfette per tutta la famiglia: basta mescolare i prodotti locali con un po’ di passione, e la ricetta perfetta è servita…all around the world

 

Lascia un commento